Comunicato Stampa
preview

Discorso di fine anno ufficio della Presidenza

Egregi Soci e Gentili Amici di ANSI España,

Siamo giunti alla conclusione di quest'anno, e anche per noi è tempo di riflessioni e bilanci.

Il 2023 per Associazione Nazionale Sottufficiali d'Italia-Delegacion de España è stato un anno intenso, colmo di sfide e di notevoli successi. La nostra presenza si è consolidata, e la nostra crescita è evidente.

Il nostro Sportello Documentale ha fornito assistenza a circa 400 connazionali, portando a termine oltre 700 pratiche di varia natura, con rimborsi spese irrisori.

Tra le attività e gli eventi più significativi che abbiamo promosso durante questo 2023, meritano menzione i corsi di spagnolo gratuiti che abbiamo organizzato per favorire l'integrazione dei connazionali che si sono trasferiti sull'isola, ai quali hanno preso parte circa 120 persone.

Insieme alla precedente amministrazione comunale di Granadilla de Abona abbiamo organizzato ed effettuato corsi di difesa personale femminile, e grazie a questa collaborazione istituzionale siamo riusciti a far intitolare la piazza ubicata vicino alla nostra sede ai colleghi militari, italiani e spagnoli, caduti in Afganistán.

Abbiamo inserito alcuni volontari di Ansi España nella protezione civile di Granadilla de Abona. Un orgoglio per noi vedere il nostro tricolore su una divisa locale.

Tutte iniziative che hanno contribuito a far apprezzare e integrare la Comunità italiana, che hanno trovato il culmine con la creazione della stimata kermesse "La Piccola Italia", un successo che replicheremo a breve, il prossimo anno, a furor di popolo. Un evento, organizzato sotto l'egida del nostro tricolore che ha unito le numerose culture che convivono sull'isola.

Abbiamo accolto presso la nostra sede l'illustre delegato del ministero della difesa italiano in Spagna, il signor Capitano di vascello dott. Massimiliano Siracusa, che ci ha conferito un riconoscimento per la nostra opera meritoria a favore dei connazionali.

La testata giornalistica, tenerifenotizie.es, promossa e patrocinata dall'associazione, ha triplicato il numero dei lettori e ampliato sia la redazione che il numero dei sostenitori, e oggi rappresenta un presidio di informazione e un punto di riferimento per tanti connazionali che vivono a Tenerife.

Tutte queste iniziative, e molte altre che ometto di menzionare, sono state realizzate grazie alle risorse economiche messe a disposizione con generosità dal direttivo della nostra associazione, che, va sottolineato, non riceve né ha mai ricevuto sovvenzioni o contributi statali, ne dal governo Italiano, ne da quello Spagnolo.

Meritano menzione e un sentito ringraziamento anche tutti i nostri soci volontari, che sono il cuore pulsante della nostra associazione, e che supportano il Direttivo dell'Associazione dando concretezza ai tanti progetti.

Il 2024 sarà un anno di molte idee e progetti e ci impegneremo per crescere ancora. Desideriamo organizzare maggiori iniziative sociali e conviviali per favorire la conoscenza reciproca tra i Soci e la loro integrazione nella realtà di Tenerife, e aumentare la buona reputazione della comunità italiana.

Ogni iniziativa richiede tempo, dedicazione e sforzo, pertanto, i soci attuali e quelli nuovi che intendono aiutarci e sostenere le nostre iniziative sono e saranno sempre i benvenuti. Siamo una grande comunità, e Ansi España è qui per far valere i nostri diritti.

Concludendo, esprimo la mia gratitudine a tutti coloro che, con il loro impegno, hanno reso possibile tutto questo, e auguro a ciascuno di voi una felice conclusione del 2023 e un eccellente inizio del 2024. Auguri di buon anno!

Il Presidente

Dr. Danilo Bianchini

Condividi questo articolo